OLIOGUSTANDO

Oliogustando

Ultimi 4 appuntamenti per valorizzare lo straordinario olio aretino

Dopo la pausa natalizia, torna "Oliogustando", formula di successo che vede numerosi ristoranti della provincia aretina impegnati a valorizzare quella preziosa risorsa del territorio che è l’olio extravergine d’oliva.

Il 18 gennaio l'hotel Minerva proporrà uno straordinario menù capace di valorizzare l'olio in tutte le pietanze dall'antipasto al dessert (polenta concia, Tortina di baccalà, crostino di cavolo nero, pecorino toscano olio ed erbette, gnocchi di farina di castagne all'olio e salvia con pecorino di fossa, musetto e testina di vitello su purea di ceci, per concludere torta di noci con olio e vinsanto) Protagonisti l'azienda Fonte Veneziana e Tenuta Il Palazzo.

A seguire Castello di Valenzano (25/01), Oca Satolla (01/02), conclude la rassegna il ristorante Lancia d'Oro l'8 febbario.

Appuntamento nei ristoranti locali per degustare piatti della tradizione o fortemente innovativi creati appositamente per far risaltare le caratteristiche organolettiche dell’olio, in abbinamento a vini aretini. Un trionfo di ricerca, alta qualità e fantasia per portare in tavola veri capolavori. Ma sarà sempre l’olio aretino il vero protagonista della rassegna gastronomica: le varietà degli oli, gli abbinamenti, l'utilizzo in cucina e altre informazioni e piccoli segreti saranno scoperti in compagnia di esperti AICOO, presenti durante tutte le serate. A cena interverranno anche i produttori aretini per raccontare ai commensali quest'ultima particolare campagna olearia, difficile ma di alta qualità: Il Palle, Fattoria Fonte Veneziana, Buccia Nera, Tenute San Fabiano, Giannini Giancarlo, Le Capanne, Tenute di Fraternita, Poggi del Chianti, Villa La Ripa, Il Palazzo, Podere di Pomaio, Tenuta San Jacopo.

La manifestazione è organizzata dalla Strada del vino Terre di Arezzo con la collaborazione e patrocinio di AICOO.

I menù completi e recapiti ristoranti su: www.stradadelvino.arezzo.it  

16/01/2018