ARTIGIANATO

artigiano

Arezzo terza provincia artigiana d’Italia. Vannetti: “Importante segnale di speranza”

Arezzo è la terza provincia artigiana d’Italia e la prima in Toscana per risposta alla crisi: nel rapporto tra apertura di nuove imprese e chiusura di vecchi esercizi frutto di un’analisi di Confartigianato Arezzo su dati Unioncamere, Arezzo artigiana assume quindi una posizione di eccellenza nazionale non soltanto regionale.
Con una sostanziale tenuta: di fatto. Per andamento, è la terza provincia artigiana d’Italia, preceduta soltanto da Isernia e Bolzano. I dati sono aggiornatissimi, si riferiscono, come la tabella allegata, al primo trimestre 2014, e considerano iscrizioni, cessazioni, saldi e tassi di crescita trimestrali per province. Il risultato è che Arezzo è al terzo posto in Italia, e per quel che riguarda le altre province toscane noi troviamo Prato al sesto, Livorno al 21simo, Grosseto 22esimo, Firenze 33esimo, Pisa 40esimo, Massa Carrara 43esimo, Pistoia 45esimo, Siena 53esimo, Lucca 110.

Leggi tutto su Arezzonotizie.it>>>

08/05/2014