DARIO BRUNORI APRE IL FESTIVAL DELLE MUSICHE

Festival delle musiche-Brunori

Il cantautore sarà ospite dell’Orchestra Multietnica di Arezzo

Un’occasione unica. Un evento che non avrà repliche. Dario Brunori, il cantautore vincitore di una Targa Tenco, chiamato da Daria Bignardi a condurre uno dei programmi della prossima stagione televisiva di Rai3, sarà l’invitato d’eccezione dell’appuntamento inaugurale del Festival delle Musiche e Festival Musicale Savinese. La voce cosentina, portata da alcuni anni alla ribalta nazionale grazie all’originale lettura dei particolari di una società liquida, si esibirà mercoledì 12 luglio alle ore 21:15 al Teatro all’aperto di Monte San Savino ospite dell’Orchestra Multietnica di Arezzo.

Dario Brunori non è nuovo all’impegno per una società solidale di cui la cultura sia la prima portavoce, dal sostegno a campagne sociali a favore dell’Unicef, di cui è ambasciatore calabrese, al rapporto con Emergency. Nell’occasione savinese sarà tuttavia il suo talento d’artista, il proprio estro narrativo e musicale, ad essere messo alla prova dalle tinte multiculturali dell’OMA, dal decennale progetto d’integrazione a ritmo di concerti e preziosi incontri – tra i quali Cisco, Moni Ovadia, Amanda Sandrelli, Stefano Massini, Raiz, Filippo Graziani, Frank London e Shel Shapiro – guidato dall’arguta bacchetta di Enrico Fink.

Nell’occasione dell’importante impegno savinese l’OMA, un progetto voluto e sostenuto da Officine della Cultura che unisce musicisti provenienti da Albania, Argentina, Bangladesh, Colombia, Giappone, Libano, Romania, Russia, Svizzera oltre a varie regioni d’Italia, presenterà al pubblico il proprio rinnovato organico, mai stanco dell’incontro con artisti dai molteplici cammini, dai tanti volti di un mondo con il sogno dell’accoglienza e del confronto. Un mondo dai confini sfumati come il segno di note sul pentagramma. Nel frattempo sarà certo palpabile la curiosità per come questo vitale gruppo aretino avrà integrato nel proprio repertorio alcune tra le più note canzoni di Dario Brunori, una fra tutte “La verità”, invitando il pubblico e Brunori stesso al canto, al sorriso, all’applauso. Non resta che essere presenti per prenderne nota.

I biglietti per il concerto inaugurale del Festival delle Musiche sono in prevendita presso Officine della Cultura, curatrice del Festival in collaborazione con AS Monteservizi e Associazione Resonars, in Via Trasimeno 16 ad Arezzo (tel. 0575/27961), all’interno del circuito BoxOffice Toscana (www.boxofficetoscana.it) e on line sul sito www.boxol.it. Biglietto unico € 13.

Ulteriori informazioni sul Festival delle Musiche (www.festivaldellemusiche.it) e aggiornamenti in tempo reale seguendo la pagina Facebook: www.facebook.com/FestivalDelleMusiche.

10/07/2017